Sensore di qualità dell'aria interna E4000-NG

     Sonda di qualità

     Aria interna E4000-NG

Descrizione del prodotto 

La sonda E4000-NG è progettata per misurare e controllare la qualità dell'aria interna (IAQ).

Questo sensore viene utilizzato per controllare il ricambio meccanico dell'aria negli edifici, garantendo un controllo ottimale della ventilazione.

Le perdite di energia dovute al ricambio d'aria in un edificio convenzionale sono stimate al 30% del costo di riscaldamento e raffreddamento.

Il sensore E4000-NG consente di regolare la ventilazione in base alla presenza umana materializzata dall'espirazione di CO2 (sale riunioni, uffici) e alla qualità dell'aria (composti organici volatili - VOC e umidità), garantendo al contempo un risparmio energetico.

Progettato per migliorare la qualità dell'aria interna
in
gli edifici

NanoSenso offre due possibilità di utilizzo

Supervisione
ambiente interno

La sonda E4000-NG può alimentare un'applicazione di monitoraggio basata su cloud attraverso il protocollo LoRaWan, ad esempio.

<strong style="font-size: 14px; color: var( --e-global-color-73e3f60 );"><span style="font-size: 14pt; font-family: arial, helvetica, sans-serif;">Vous  retrouverez les données mesurées et analysées par la sonde E4000-NG, en temps réel, où que vous soyez.</span></strong>

Configurazione raccomandato

Miglioramento della qualità dell'aria ed efficienza energia

<strong style="font-family: 'Open Sans'; font-style: normal; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; text-align: justify; font-size: 14px; color: var( --e-global-color-73e3f60 );"><span style="font-size: 14pt; font-family: arial, helvetica, sans-serif;">Mesurer c’est bien, agir, c’est mieux !</span></strong>

Questa configurazione non solo consente di misurare la qualità dell'aria dei vostri edifici in tempo reale, ma anche di intervenire per migliorare la qualità dell'aria e ottimizzare il consumo energetico. <strong style="font-family: 'Open Sans'; font-style: normal; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; text-align: justify; font-size: 14px; color: var( --e-global-color-73e3f60 );"><span style="font-size: 14pt; font-family: arial, helvetica, sans-serif;"><br /></span></strong>

<strong style="font-size: 14px; color: var( --e-global-color-73e3f60 );"><span style="font-size: 14pt; font-family: arial, helvetica, sans-serif;">Grâce à ses nombreux capteurs, la sonde E4000-NG peut contrôler la ventilation au regard de la qualité de l’air intérieur.</span></strong>

Il sensore di temperatura consente inoltre di controllare il riscaldamento e il raffreddamento.

Configurazione raccomandato

La sonda E4000 nelle case ad energia positiva Progetto Comepos*

Il sensore di qualità dell'aria interna E4000, il predecessore dell'E4000-NG, è stato scelto ed equipaggiato nelle case ad energia positiva del progetto. Comepos *.

*Il progetto Comepos per la "Progettazione e costruzione ottimizzata di case a energia positiva" è stato lanciato da Ademe (Agenzia francese per l'ambiente e la gestione dell'energia) per testare 25 case innovative in diverse regioni francesi. Queste case singole, abitate da famiglie, hanno permesso per confrontare meglio il consumo energetico in situazioni reali piuttosto che attraverso calcoli teorici.

Una sonda multi sensori 

<strong style="font-size: 14px;"><span style="font-family: arial, helvetica, sans-serif; font-size: 14pt;">La sonde E4000-NG a été une des premières sondes à intégrer plusieurs polluants (CO2, COV, l’humidité et la température).</span></strong>

NanoSense è stato il primo produttore di sensori IAQ a integrare i sensori VOC. Ciò consente una ventilazione che garantisce il comfort olfattivo, una migliore produttività (funzioni cognitive) e una migliore salute a lungo termine.

La sonda IAQ E4000-NG può essere collegata alle sonde P4000-NG per aggiungere il sensore che misura le particelle fini su 3 indicatori (PM10, PM2,5 e PM1). 

 

Una sonda multi-protocolli di comunicazione

Il sensore E4000 funziona con diversi protocolli di comunicazione a seconda dei requisiti degli edifici in cui viene installato. 

I principali tipi di protocolli esistenti: 

Protocollo radio

Rete gestita

Protocollo wireline

Una sonda sensori multipli <strong style="font-size: 14px; color: var( --e-global-color-73e3f60 );"><span style="font-family: arial, helvetica, sans-serif; font-size: 36pt;">compatible de tous bâtiments. </span></strong>

A sonda multiprotocollo.

Un'installazione veloce e semplice.

Integrazione della sonda E4000-NG in un sistema di
ecosistema domotico

Accogliere dati esterni su : 

✓ Il<b style="color: var( --e-global-color-73e3f60 ); font-family: arial, helvetica, sans-serif; font-size: 18pt;"> présence avec un détecteur de mouvement par exemple</b>

✓ Aprire le finestre con un rilevatore

Utilizzare questi dati come output per :

Ottimizzazione e controllo del riscaldamento 

✓ Ottimizzazione e controllo della ventilazione 

 

 Il sensore E4000-NG permette di adattare il flusso di aria fresca introdotto in base alla reale occupazione dei locali grazie al tasso di CO2 (internamente al sensore), e a un rilevatore di presenza (esternamente in un ecosistema SMART) rappresentativo del numero di persone presenti nel locale in base all'efficienza della ventilazione. Può essere utilizzato anche per controllare l'impianto di riscaldamento tenendo conto dell'apertura del finestre.

I vantaggi: 

Efficienza energetica e qualità ottimale dell'aria interna: la modulazione della portata dell'aria di rinnovo è una fonte di energia considerevole, perché la riscaldamento e condizionamento rappresentano fino al 70% del consumo totale di energia in Francia. 

Moduli di installazione e sonda E4000-NG

Installazione rapida

  Installazione con due viti, fissaggio a parete

 Alimentazione a 24 V

 Facile da configurare e utilizzare  

Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione.

Ultra-modulare

Luce LED: verde e rossa 

✓ Controllo 0-10V

✓ Opzioni VOC, Temperatura, Umidità

✓ Protocolli di comunicazione multipli (Modbus nativo, radio opzionale)

Hte protocolli di comunicazione

 

La tecnologia LoRa consente di inviare una piccola quantità di informazioni a un ricevitore situato a una distanza compresa tra 5 km (area urbana) e 20 km (area rurale). I sensori E4000-NG possono funzionare con reti LoRaWAN sia gestite che private.

 

<strong style="color: var( --e-global-color-73e3f60 ); font-family: arial, helvetica, sans-serif; font-size: 14pt;"> </strong>

<strong style="color: var( --e-global-color-73e3f60 ); font-family: arial, helvetica, sans-serif; font-size: 14pt;">C’est la version de base de la sonde. Un automate interroge les sondes. Avec l’application smartphone, il est possible de personnaliser l’adresse de la sonde, sa vitesse etc.. L’avantage du ModBus est que la longueur du bus peut atteindre 1.2km. Un automate récupère les mesures et les consignes de ventilation (voire de chauffage et de climatisation) et les retransmet aux actionneurs.</strong>

<strong style="font-family: arial, helvetica, sans-serif; font-size: 14pt; color: var( --e-global-color-73e3f60 );"> </strong>

<strong style="font-style: normal; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; color: var( --e-global-color-73e3f60 ); font-family: arial, helvetica, sans-serif; font-size: 14pt;">Plusieurs centaines de fabricants sont membres de l’Alliance EnOcean. Ce protocole radio garantit une interopérabilité entre les différents produits de ces fabricants. </strong><strong style="font-style: normal; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; color: var( --e-global-color-73e3f60 ); font-family: arial, helvetica, sans-serif; font-size: 14pt;">Les sondes E4000-NG écoutent en permanence les télégrammes radio de sondes de présence et d’ouverture de fenêtre permettant de couper la ventilation, la climatisation ou le chauffage en cas d’ouverture et d’ajuster les seuils de contrôle selon l’occupation.</strong>

<strong style="font-style: normal; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; color: var( --e-global-color-73e3f60 ); font-family: arial, helvetica, sans-serif; font-size: 14pt;"><br></strong>

Il sensore, con un controllo 0-10V, può controllare una serranda dell'aria, un VAB (Variable Airflow Box) o la velocità di ventilazione in modo continuo. La maggior parte dei CMV dispone di un ingresso 0-10V. 

Il segnale 0-10V può essere combinato con la comunicazione radio LoRa, EnOcean o ZigBee per monitorare l'IAQ.

Il protocollo KNX sarà presto disponibile

LonWorks si basa sul principio BUS con intelligenza distribuita: Il principio del bus è che tutti i partecipanti di un ecosistema (pulsanti, attuatori...) dialogano tra loro utilizzando questo bus. Il protocollo LonWorks consente di gestire in modo intelligente il riscaldamento e l'illuminazione per garantire il risparmio energetico.

E4000-NG + P4000-NG
una combinazione ricca e completa

La possibilità di combinare l'E4000 NG e il P4000 NG, tramite il protocollo Modbus, consente di misurare più parametri ambientali., e condividere un'unica opzione di comunicazione ! 

Con questa combinazione:

Le sonde misurano : P<b style="font-family: arial, helvetica, sans-serif;">articules Fines, COV, CO2, Humidité et Température.</b>

<b style="font-family: arial, helvetica, sans-serif;">Les protocoles de communication : EnOcean, Modbus, LoRa, KNX et LON.</b>

<b style="font-family: arial, helvetica, sans-serif;">Mais également : 0-10V, contacts secs.</b><b style="font-size: 24px;">  </b>

  Perché accoppiare queste sonde?

Per avere una visione completa della qualità dell'aria interna.

Gli inquinanti atmosferici sono invisibili e diffusi, NanoSense vi aiuta a essere consapevoli della qualità dell'aria a cui siamo esposti ogni giorno. 

Le particelle sottili sono uno dei principali inquinanti da monitorare. Queste polveri aerodisperse sono state classificate come cancerogene dall'OMS dal 2012. Penetrano facilmente nelle vie respiratorie e possono avere conseguenze negative per la salute.

<i class=" fa fa-angle-up" aria-hidden="true" role="img"></i>
×
×

Cestino